LA LETTERATURA IN LOVE, DEATH + ROBOTS

Quello di oggi è, per me che scrivo, un articolo scomodo. Mi trovo a parlarvi di opere letterarie che non conosco e non ho mai letto, facendo affidamento sulla loro trasposizione animata. Oggi vi presento, infatti, le opere che hanno ispirato i brevi corti animati della serie antologica di Netflix dal titolo “Love, Death + Robots”.

Piccolo preambolo: è una serie che adoro e che consiglio a tutti, si trova su Netflix e, nel momento in cui scrivo, ha raggiunto la terza stagione per un totale di trentacinque episodi. Quello che magari molti di voi non sanno (e grazie a ciò ne approfitto per scrivere un articolo un po’ off-topic) è che quasi tutte le opere della serie sono tratte da romanzi o racconti di svariati autori. Ammetto di non conoscerne neanche uno tra questi e non ho idea di come scrivano né, tantomeno, se valga la pena leggerli. Tuttavia, vorrei offrire ai più curiosi e appassionati della serie degli spunti per approfondire e scoprire nuovi autori, proprio come ho fatto io.

Aggiungo che per rendere la cosa più divertente, ho ordinato i corti e le relative ispirazioni in una mia personalissima classifica di gradimento. Laddove non troverete l’opera letteraria d’ispirazione, si tenga conto che quel corto è originale. Come al solito, vi aspetto nei commenti. Buona esplorazione!

35. Morte allo squadrone della morte tratto da “Kill team Kill” di Justin Coates contenuto in “SNAFU: Unnatural Selection”

34. Punto cieco

33. Tute meccanizzate tratto da “Suits” di Steven Lewis contenuto in “SNAFU: Future Warfare”

32. Il succhia-anime tratto da “Sucker of Souls” di Kirsten Cross contenuto in “SNAFU: Survival of the Fittest”

31. Dolci tredici anni tratto da “Lucky Thirteen” di Marko Kloos

30. Snow nel deserto tratto da “Snow in the Desert” di Neal Asher

29. Pop Squad tratto da “Pop Squad” di Paolo Bacigalupi contenuto in “Pump Six and other stories”

28. La discarica tratto da “The Dump” di Joe R. Lansadale contenuto in “Bumper Crop”

27. Il vantaggio di Sonnie tratto da “Sonnie’s Edge” di Peter F. Hamilton contenuto in “A second chance at Eden”

26. L’era glaciale tratto da “Ice Age” di Michael Swanwick contenuto in “Tales of Old Earth”

25. Il gigante affogato tratto da “The Drowned Giant” di James G. Ballard contenuto in “The Terminal Beach”

24. Dare una mano tratto da “Helping Hand” di Claudine Griggs contenuto in “Lightspeed Magazine” del mese giugno 2015

23. Oltre Aquila tratto da “Beyond the Aquila Rift” di Alastair Reynolds contenuto in “Beyond the Aquila Rift: The Best of Alastair Reynolds”

22. La guerra segreta tratto da “The secret war” di David W. Amendola contenuto in “SNAFU: Hunters”

21. Sepolti in sale a volta tratto da “In Vaulted Halls Entombed” di Alan Baxter contenuto in “Served Cold”

20. La cabina di sopravvivenza tratto da “Stazione di soccorso” di Harlan Ellison contenuto in “Visioni – I racconti”

19. La pulsazione della macchina tratto da “The very pulse of the machine” di Micheal Swanwick contenuto in “Tales of Old Earth”

18. La notte dei pesci tratto da “Fish Night” di Joe R. Lansdale contenuto in “The Time Traveler’s Almanac” e in “The Best of Joe R. Lansdale”

17. Mutaforma tratto da “On the Use of Shape-shifters in Warfare” di Marko Kloos

16. Mason e i ratti tratto da “Mason’s Rats” di Neal Asher contenuto in “Mason’s Rats: 3 short stories”

15. Sciame tratto da “Swarm” di Bruce Sterling contenuto in “Crystal Express”

14. Servizio clienti automatico tratto da “Automated Customer Service” di John Scalzi

13. Un brutto viaggio tratto da “Bad Travelling” di Neal Asher contenuto in “Space Pirates”

12. Era la notte prima di Natale tratto da “All Through the House” di Joachim Heijndermans contenuto in “All Through the House and Other Tales from a Random Place”

11. Jibaro

10. La testimone

9. Tre Robot: Strategie d’uscita tratto da “Tre Robots: Exit Strategies” di John Scalzi

8. Tre Robot tratto da “Three Robots experience objects left behind from the Era of Humans for the first time” di John Scalzi contenuto in “Robots VS Fairies”

7. L’erba alta tratto da “The Tall Grass” di Joe Lansdale contenuto in “The Tall Grass and Other Stories”

6. Buona caccia tratto da “Good Hunting” di Ken Liu reperibile sul sito “Strange Horizons”

5. Il dominio dello yogurt tratto da “When the Yogurt took over” di John Scalzi

4. La notte dei minimorti tratto da “Night of the Mini Dead” di Jeff Fowler e Tim Miller

3. Alternative storiche tratto da “Missives from Possible Future #1: Alternate History Search Results” di John Scalzi

2. Ghiaccio tratto da “Ice” di Rich Larson

1. Zima Blue tratto da “Zima Blue” di Alastair Reynolds contenuto in “Zima Blue and Other Stories”

Spero abbiate trovato la classifica utile! Da quello che si può evincere, sicuramente, sarebbe interessante andare a cercare le opere di John Scalzi e Alastair Reyonlds (non conoscevo entrambi), che sono gli autori da cui sono tratti i corti che preferisco come tematiche. Tuttavia, da una breve ricerca, non è così semplice reperirli in italiano. Speriamo che la serie “Love, Death + Robots” possa essere una leva per la maggior diffusione di quella letteratura fantascientifica che sta vivendo una seconda vita da qualche anno a questa parte e che, bisogna dirlo, ha sempre vissuto sulle pagine della collana Urania.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: